News

Tutte le novità dal mondo dell’energia

Iscriviti alla newsletter o segui le nostre news per tenerti sempre aggiornato sui più recenti bandi nel settore energia, sulle novità normative e sugli interventi di efficientamento energetico che abbiamo realizzato.

 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ALI ENERGIA

Indietro

Aumento dei prezzi del gas. Analisi delle cause e previsioni.


05-09-2018

Nelle ultime settimane abbiamo assistito ad una forte volatilità dei mercati che ha portato da metà luglio in poi ad un costante aumento dei prezzi del gas sui valori forward.

Le cause di questi aumenti sono riconducibili a diversi fattori.

Aumento dei prezzi delle principali commodity

Da un lato troviamo le principali commodity in costante aumento o comunque stabili su valori sostenuti. Oltre alla CO2, che da metà giugno ha subito un aumento del 30%, a pesare sono gli incrementi di carbone e greggio.

Prezzi del gas in aumento: l’indisponibilità delle infrastrutture

A questi aumenti dobbiamo aggiungere l’indisponibilità di alcune infrastrutture in Nord Europa che continuano a rappresentare un importante fattore di rischio lato fornitura, in particolare sul breve termine alla luce di una domanda fortemente sostenuta dal comparto termoelettrico e dalle iniezioni nei centri di stoccaggio.

Aumento dei prezzi del gas: la riduzione degli stoccaggi

Sul lungo termine ed in particolare per il prossimo inverno, sta pesando sulle quotazioni la situazione degli stoccaggi, aggravata specialmente nel Regno Unito per l’assenza del sito di Rough, che con i suoi 3,3 miliardi di MC di capacità di stoccaggio rappresenta il 70% dello stoccaggio di tutto il Regno Unito.

Riduzione della produzione e aumento dei prezzi

Inoltre la riduzione della produzione del sito olandese di Groeningen, rende più critica la situazione: la scarsa flessibilità di approvvigionamento potrebbe tradursi in emergenza in caso di picco di domanda in concomitanza di ondate di freddo o di indisponibilità di generazione elettrica da altre fonti e questo porta il mercato ad aumentare il premio sulle quotazioni invernali.

Prezzi del gas: previsioni nel breve termine

In conclusione, l’utilizzo del GAS nel breve periodo per la produzione termoelettrica, associato al timore di un’esigua disponibilità nel prossimo inverno rende i prezzi attesi per i prossimi mesi in forte rialzo senza realistiche aspettative di un importante riassetto del prezzo nel breve periodo.


Un risparmio di 11.000 Euro con aste energia e gestione accise. L’esperienza del ristorante Ca’ de Be.


26-09-2018

Il ristorante Ca’ de Be è un marchio storico della ristorazione romagnola e il suo titolare, Simone Rossetti, si è affidato ad Ali Energia prima per le aste sulle forniture, poi per la gestione accise, riuscendo ad ottenere un risparmio complessivo di 11.000 Euro. Ecco la sua esperienza.

Leggi di più

Energy Business Forum: noi ci saremo


24-09-2018

Il 9 e 10 ottobre i nostri EGE certificati saranno a Rimini per la sessione autunnale del Richmond Energy Business Forum.

Leggi di più

Aumento dei prezzi del gas. Analisi delle cause e previsioni.


05-09-2018

Nelle ultime settimane abbiamo assistito ad una forte volatilità dei mercati che ha portato da metà luglio in poi ad un costante aumento dei prezzi del gas sui valori forward. Le cause di questi aumenti sono riconducibili a diversi fattori di cui offriamo un’analisi.

Leggi di più

Portale Energivori: Proroga dei termini per l’iscrizione


15-06-2018

L’ARERA con la delibera 339/2018/R/eel di ieri, 14 giugno 2018, ha prorogato il termine per la presentazione delle dichiarazioni delle imprese a forte consumo di energia elettrica.
Il termine passa dalla mezzanotte del 14 giugno 2018 alla mezzanotte del 9 luglio 2018.

Leggi di più

CSEA riapre il portale energivori


24-05-2018

Dal 15 Maggio 2018 è stato reso nuovamente disponibile, dalla Cassa per i Servizi Energetici e Ambientali (CSEA) il portale energivori, attraverso il quale è possibile iscrivere le imprese ad elevati consumi energetici nell’elenco di chi ha diritto alle agevolazioni per ridurre le bollette.

Leggi di più

Programma Operativo Regionale (POR) FESR 2014 – 2020


23-05-2018

Ali Energia ha partecipato al bando POR FESR 2014-2020 con un progetto destinato a ridefinire l’offerta aziendale tramite l’ottimizzazione dei servizi alla clientela e l’ampliamento del mercato di riferimento.

Leggi di più

L’importanza dei dati di misura: il nostro intervento alla V conferenza SECEM


09-04-2018

Il monitoraggio energetico e l’importanza dei dati di misura sono temi di attualità e saranno il centro del nostro intervento alla quinta conferenza Secem in programma a Rimini il 7 e 8 maggio

Leggi di più

Nascono le imprese gasivore: agevolazioni in arrivo per le aziende a forte consumo di gas naturale


16-03-2018

Il Ministero per lo Sviluppo Economico, con il decreto del 2 marzo 2018, ha introdotto il concetto di imprese gasivore. Ha inoltre avviato l’iter per l’implementazione delle agevolazioni per le aziende a forte consumo. Ecco le novità introdotte e i vantaggi che si profilano.

Leggi di più

Facciamo chiarezza sulla bufala dei 35 Euro in bolletta


26-02-2018

Noi di ALI Energia ti spieghiamo come stanno in realtà le cose.

Leggi di più