News

Tutte le novità dal mondo dell’energia

Iscriviti alla newsletter o segui le nostre news per tenerti sempre aggiornato sui più recenti bandi nel settore energia, sulle novità normative e sugli interventi di efficientamento energetico che abbiamo realizzato.

 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ALI ENERGIA

Indietro

Linee guide monitoraggio industriale


12-05-2017

ALI Srl comunica ai propri clienti che le “Linee Guida per il Monitoraggio nel settore industriale per le diagnosi energetiche ex art. 8 del d.lgs. 102/2014” sono state pubblicate da ENEA nel portale www.agenziaefficienzaenergetica.it

Il documento, atteso da tempo, ha lo scopo di di fornire le indicazioni su come svolgere il monitoraggio dei consumi di energia per i soggetti obbligati ad eseguire le diagnosi energetiche previste all’art. 8 del d.lgs. 102/2014, in osservanza dell’articolo suddetto e dell’Allegato II.

Le caratteristiche salienti del documento vengono riassunte dai tecnici di ALI Srl nei seguenti passaggi.

Individuazione dei siti

I siti con consumi 100 TEP oppure qualsivoglia sito di imprese multisito con consumi > 10000 TEP ricadono tra quelli da monitorare in ogni caso.
Si applica il criterio della clusterizzazione (selezionarne quindi solo una certa %) sui siti di imprese multisito con consumi compresi tra 100 e 10000 TEP

Cosa misurare

Sarà necessario misurare i consumi energetici non solo attraverso i contatori principali della fornitura di gas ed elettricità, ma ad un livello di dettaglio maggiore indicato con Livello C, ossia in grado di discretizzare i consumi almeno nelle 3 categorie definite già per le DE:

  • attività principali
  • servizi generali
  • servizi ausiliari

Sono escludibili i vettori energetici che pesino meno del 10% sui consumi totali di energia primaria dell’azienda

Livello di copertura dei dati misurati

A seconda dei consumi di ogni sito soggetto a misurazione, vengono definiti 3 distinti livelli di copertura per ogni categoria del Livello C

Termini per l’adempimento

I siti che sono stati soggetti alla DE nel 2015 devono rispettare le % di copertura successive alla prima.
I siti che per la prima volta saranno soggetti alla DE all’anno –n, dovranno avere un monitoraggio attivo al 01/01/n+3

Modalità di misurazione

Sono consentite sia le campagne di misura, sia i sistemi di misura fissi, ed è ovviamente consentito l’utilizzo di strumentazione esistente oppure nuova; non sono state specificate le caratteristiche di precisione degli strumenti per cui tale aspetto risulta a discrezione dell’utente finale.
Menzione a parte deve essere fatta per le misure indirette, ossia calcolabili a discrezione dell’utente o di chi gestisce l’aspetto della misurazione in questione: è infatti possibile adottare criteri di calcolo che da misure dirette derivino (per differenza tra due contatori oppure per % rispetto un carico analogo a esempio) misure di consumi energetici.

Presso la propria sede, ALI Srl e i suoi tecnici sono disponibili a fornire delucidazioni ed informazioni a riguardo.


Misure urgenti connesse all’emergenza epidemiologica COVID-19


03-04-2020

Arera ha pubblicato in data odierna la delibera n. 117/2020, con la quale ha inteso prorogare, fino al 13 aprile 2020, il blocco delle  eventuali procedure di sospensione per morosità

Leggi di più

Coronavirus: ARERA blocca i distacchi per morosità per elettricità, gas e acqua


12-03-2020

Arera blocca i distacchi per morosità per elettricità, gas e acqua

Leggi di più

1° Gennaio 2021 fine della tutela per le PMI


21-01-2020

Superamento mercato tutelato. Posticipata la data per i domestici. Cos’è il mercato tutelato, cosa accadrà al termine di questo e quali accorgimenti utilizzare per adeguarsi al cambiamento.

Leggi di più

Si avvicina la scadenza per la dichiarazione annuale di consumo all’Agenzia delle Dogane


04-03-2019

Il termine ultimo per inviare la dichiarazione annuale di consumo all’Agenzia delle Dogane è fissato per il 31 marzo. Mancano quindi ancora poche settimane per non incorrere nella sanzione amministrativa e per non subire l’eventuale sospensione degli incentivi per gli impianti ad energie rinnovabili.

Leggi di più

Dalla diagnosi all’efficientamento energetico: le chiavi del risparmio


21-02-2019

Quando si parla di energia, l’efficientamento è la vera chiave del risparmio. Dalla diagnosi energetica al contratto EPC: ecco i passaggi attraverso i quali perseguirlo.

Leggi di più

Un risparmio di 11.000 Euro con aste energia e gestione accise. L’esperienza del ristorante Ca’ de Be.


26-09-2018

Il ristorante Ca’ de Be è un marchio storico della ristorazione romagnola e il suo titolare, Simone Rossetti, si è affidato ad Ali Energia prima per le aste sulle forniture, poi per la gestione accise, riuscendo ad ottenere un risparmio complessivo di 11.000 Euro. Ecco la sua esperienza.

Leggi di più

Energy Business Forum: noi ci saremo


24-09-2018

Il 9 e 10 ottobre i nostri EGE certificati saranno a Rimini per la sessione autunnale del Richmond Energy Business Forum.

Leggi di più

Aumento dei prezzi del gas. Analisi delle cause e previsioni.


05-09-2018

Nelle ultime settimane abbiamo assistito ad una forte volatilità dei mercati che ha portato da metà luglio in poi ad un costante aumento dei prezzi del gas sui valori forward. Le cause di questi aumenti sono riconducibili a diversi fattori di cui offriamo un’analisi.

Leggi di più