News

Tutte le novità dal mondo dell’energia

Iscriviti alla newsletter o segui le nostre news per tenerti sempre aggiornato sui più recenti bandi nel settore energia, sulle novità normative e sugli interventi di efficientamento energetico che abbiamo realizzato.

 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ALI ENERGIA

Indietro

Weekly outlook Ali Energia – Settimana 39


05-10-2021

Panoramica mercati

Archiviato un mese di Settembre molto debole, non accenna a diminuire la pressione sul comparto azionario, con vendite aggressive su titoli tecnologici e più in generale sui titoli asiatici. Fanno eccezione i bancari per le proiezioni sui tassi, ma soprattutto i titoli energetici tradizionali, grazie agli aumenti record del prezzo del petrolio e del gas. In attesa dei dati sui non-farm payrolls di venerdì, sono pochi i driver che fanno pensare ad un rimbalzo dei mercati nel breve termine.

Per quanto riguarda l’Oil, Il meeting mensile dell’OPEC si conclude senza variazioni dei piani originari di aumento graduale della produzione, nonostante le pressioni della Casa Bianca per un aumento più marcato per contenere i rialzi. Si valuta che la domanda addizionale di petrolio per la produzione di energia elettrica sia nell’ordine dei 500k barili/giorno, che potrebbe supportare la domanda complessiva Oil nel Q4, tradizionalmente un trimestre di flessione. Outlook rimane sicuramente ancora bullish, col caveat che ulteriori rialzi potrebbero minare la crescita mondiale e causare un rallentamento del PIL.

CO2

I prezzi del contratto EUA-DIC 21 nella giornata di lunedì hanno chiuso la sessione a 63,24 €/ton. Da segnalare i prezzi UKA-DIC 21 che hanno chiuso la sessione di ieri in calo a 68,8 £/ton (79 €/ton). Il brusco calo di vento in Germania porterà ad un significativo aumento della produzione a carbone e di conseguenza della domanda EUA. Data l’ultima situazione nel mercato europeo dell’energia, ci sono richieste di intervento politico nel mercato della CO2 con l’obiettivo di ridurre i prezzi dell’elettricità. Il gruppo S&D (socialdemocratici) al Parlamento europeo ha proposto di agire per limitare la speculazione. Alcuni Stati membri chiedono anche un tetto ai prezzi dell’EUA. Anche se la Commissione ha minimizzato le possibilità di qualsiasi forma di intervento che richiederebbe modifiche alla direttiva ETS, le crescenti richieste di azione per gestire i prezzi elevati dell’energia molto probabilmente limitano l’upside del prezzo della CO2. Diverse notizie secondo cui gli impianti stanno chiudendo o riducendo la produzione a causa dei prezzi record del gas potrebbero anche esercitare una pressione ribassista sugli EUA. Le preoccupazioni per un aumento dell’interruzione della domanda in tutta Europa come risposta agli alti prezzi dell’elettricità e del carburante potrebbero pesare sul prezzo delle emissioni. Il rapporto ICE Commitment of Traders mostra un ulteriore aumento delle posizioni lunghe nette dei fondi di investimento. Per la settimana terminata il 24 settembre i fondi di investimento hanno aumentato le loro posizioni lunghe a un nuovo massimo storicodi 64 Mt, in aumento del 17% rispetto alla settimana precedente. Outlook: Bullish

Power

Short term Power bullish, sostenuto dall’incremento di domanda provocato dall’abbassamento delle temperature, che diventerà ancora più pronunciato sulla prossima settimana e accompagnato da precipitazioni in riduzione. I CAL Italia ed estero power conquistano nuovi massimi. La Germania è influenzata soprattutto dal prezzo del Coal che sul 2022 ha aperto sopra il close di ieri, e l’Italia segue il resto dell’energy complex così bullish, soprattutto il gas che ha aperto a 100 €/MWh sul mese di Novembre e ha già raggiunto il nuovo massimo a 104,25 €/MWh. Outlook: bullish

GAS

Continua la tendenza rialzista con l’inizio del WIN21, dove questa volta è il gas a rincorre la forte spinta dei prezzi power e coal. Gazprom riduce nuovamente le immissioni di gas sui primi giorni di Ottobre rispetto al mese precedente. Si parla, intanto, di inizio delle operazioni di riempimento dei tubi del Nordstream 2 e fase di test, ma sembra ancora lontana la partenza commerciale del flusso fisico.

Le previsioni meteo suggeriscono un prematuro inizio della stagione invernale e quindi della fase di erogazione dagli stoccaggi europei nettamente deficitari rispetto agli anni passati. I Mercati asiatici continuano ad attrarre i cargo di LNG alimentando i timori sulle forniture europee via nave. I livelli di spark spread e le condizioni di bilanciamento di breve del mercato italiano ravvivano gli spread PSV-TTF su tutta la curva. Questa mattina il mese di novembre TTF scambia a 107 €/MWh (PSV-TTF novembre +0,25 €/MWh) mentre il CAL22 TTF a 63,5 €/MWh (PSV-TTF cal22 +1,2 €/MWh). Outlook bullish


Weekly outlook Ali Energia – Settimana 46


23-11-2021

Lo spot alto di questa settimana è la conferma di ciò che anticipavamo: le temperature sotto media stagionale accompagnate da vento scarso soprattutto su queste prime giornate

Leggi di più

Weekly outlook Ali Energia – Settimana 45


16-11-2021

Un aumento della volatilità e alcune sessioni negative non hanno allontanato troppo gli indici dai record storici, nonostante il rafforzamento EUR-USD fino a sotto quota 1.14

Leggi di più

Weekly outlook Ali Energia – Settimana 44


09-11-2021

Il prezzo del contratto EUA-DIC 21 nella giornata di lunedì ha chiuso la sessione a 60,55 €/ton in netta discesa rispetto a settimana scorsa.

Leggi di più

Weekly outlook Ali Energia – Settimana 43


03-11-2021

Il mercato gas ritrova la fiducia nelle parole di Putin. Il prezzo del contratto EUA-DIC 21 nella giornata di lunedì ha chiuso la sessione a 56,86 €/ton.

Questa settimana ha visto una partenza molto tranquilla per l’Italia non solo per la festività di lunedì ma anche per il vento sopra media e le precipitazioni che dovrebbero sostenere la produzione idro di inizio novembre

Leggi di più

Weekly outlook Ali Energia – Settimana 42


26-10-2021

Panoramica mercati: I risultati delle trimestrali continuano a presentare un quadro più convincente sulla profittabilità della maggior parte dei componenti del SP500

Leggi di più

Weekly outlook Ali Energia – Settimana 41


19-10-2021

Temperature leggermente sotto media in Italia per la prossima settimana. Si conferma una produzione eolica sopra media sulla week 42 sia in Germania che in Francia,

Leggi di più

Weekly outlook Ali Energia – Settimana 40


12-10-2021

La dichiarazione di Putin con la promessa di un aumento delle forniture ha creato una parabola discendete dei prezzi gas, anche se attualmente non si riscontrano incrementi di flussi provenienti dalla Russia.

Leggi di più

Weekly outlook Ali Energia – Settimana 39


05-10-2021

Weekly outlook Ali Energia: ancora trend bullish per Co2, Power e Gas. Segnaliamo che ulteriori rialzi potrebbero intaccare la crescita mondiale e causare un rallentamento del PIL

Leggi di più

Weekly outlook Ali Energia – Settimana 38


28-09-2021

Si avvia verso una potenziale soluzione la vicenda Evergrande che non dovrebbe determinare rischi per i mercati europei ed americani.

Leggi di più